Nutrire una visione

Nutrire una visione è la ragion d’essere del nostro Collegio, che dall’impatto tra l’evento di Cristo e le dinamiche storiche trae criteri di lettura e orizzonti di senso. Oggi più che mai dall’incontro tra Atene, Roma e Gerusalemme che ha plasmato l'Europa, può venire uno sguardo intelligente e luminoso sulla realtà.

Coltivare l’unicità

Coltivare l’unicità significa riconoscere che per ciascuno c'è una via. La scuola ha il compito di fare incontrare il talento e l'occasione. I limiti e gli insuccessi non sono ostacolo all’eccellenza, ma concorrono al profilo grazie al quale ognuno darà al mondo il suo contributo. Le scienze umane, le nuove tecnologie, l’innovazione didattica sono a servizio della crescita personale.

Vivere lo sport

Vivere lo sport anche a scuola significa fare un’esperienza di crescita integrale, che scaturisce anche dallo spirito di squadra, dal movimento fisico, dall’interiorizzazione di alcune regole, dal lavoro sulle proprie emozioni. Idealità, competenza e ricerca scientifica fanno alleanza con una proposta educativa che genera campioni, in campo come nella vita.

Conoscere le lingue

Conoscere le lingue al Villoresi è una scommessa che viene da lontano. Il lavoro di lettori e insegnanti madrelingua, la possibilità di accostare il Cinese e lo Spagnolo allo studio dell’Inglese, le partnership e i progetti internazionali, i viaggi e gli anni all’estero caratterizzano il percorso di studenti e insegnanti per cui il mondo è a portata di mano.