collegio-villoresi-merate
villoresi-merate
collegio-dame-inglesi-merate
istituto-privato-merate

L’Istituto: dalle “Dame Inglesi” al Villoresi

L’Istituto “Beata Vergine Maria” di Merate è sorto nel 1889 sul Colle della Rampina per volontà di monsignor Federico Colombo, già insegnante presso il Collegio maschile Manzoni della stessa Città. Egli chiese alle Dame Inglesi di Lodi di fondare un Collegio femminile ed esse volentieri acconsentirono. Le “Dame Inglesi” (che oggi hanno assunto la denominazione di “Congregatio Jesu”) erano e sono una congregazione religiosa femminile, la cui attività apostolica prevalente è il ministero dell’educazione.

La Congregazione è stata fondata nel 1609 a Saint-Omer (allora nei Paesi Bassi spagnoli, oggi in Francia) dall’inglese Mary Ward (1585-1645), che vi si era rifugiata a causa della persecuzione anti-cattolica allora in corso in Inghilterra.

La congregazione si diffuse in Belgio, Germania, Austria, Ungheria, ma nel 1631 fu soppressa da papa Urbano VIII con la bolla “Pastoralis Romani Pontificis” e Mary Ward fu imprigionata a Monaco per sospetta eresia.

Tra numerose difficoltà e vicende che spesso sanno di avventura, l’Istituto risorse lentamente, nonostante la condanna della Chiesa, e attraverso i secoli si sviluppò in Europa e negli altri continenti. Ottenne finalmente l’approvazione della Chiesa nel 1877 ad opera di papa Pio IX e la riabilitazione di Mary Ward nel 1909 ad opera di papa Pio X. Attualmente, l’Istituto conta nel mondo circa 2.500 membri e 223 case o residenze ed è presente in Europa (Regno Unito, Germania, Austria, Italia, Spagna, Slovacchia, Repubblica ceca, Ungheria, Romania, Ucraina), Africa (Zimbabwe), Asia (Israele, India, Nepal, Corea del Sud, Siberia), America Latina (Cile, Argentina, Brasile).

Dal settembre 2007 l’Istituto di Merate è gestito dal Collegio Villoresi San Giuseppe di Monza e fa parte della rete dei Collegi Arcivescovili della Diocesi di Milano (Collegio Ballerini – Seregno; Collegio Bentivoglio – Tradate; Collegio Castelli – Saronno; Collegio De Filippi – Varese; Collegio Pio XI – Desio; Collegio Rotondi – Gorla Minore; Collegio San Carlo – Milano; Collegio Volta – Lecco)

Le suore continuano a prestare la loro collaborazione alle attività educative e didattiche delle Scuole dell’Istituto, guidato dal rettore del Collegio Villoresi don Romano Crippa e dal preside prof. Stefano Motta.

Facebook post

Collegio Villoresi - sede di Merate Collegio Villoresi - sede di Merate shared Chiesadimilano.it's photo.19.09.2017 at 08:00 pmMi piace
Collegio Villoresi - sede di Merate Pronti? In distribuzione il volantino con il programma delle attività proposte per quest'anno scolastico. Viene inviato per mail a tutte le famiglie del Collegio e sarà poi distribuito ai ragazzi in classe: vi aspettiamo!
#VilloresiSportAcademy
19.09.2017 at 02:58 pmMi piace
Collegio Villoresi - sede di Merate CONTRA LAUDATORES TEMPORIS ACTI - "Ogni volta che si annunciano o si prefigurano cambiamenti nel mondo della scuola, si avvia una discussione accesa, con toni talvolta aspri. Molti denunciano ritardi e inadeguatezze del sistema scolastico di fronte alle sfide dei tempi", però, "ogni ipotesi di novità trova spesso opposizioni pregiudiziali, suscita malumori e proteste".19.09.2017 at 08:42 amMi piace
Collegio Villoresi - sede di Merate ASSEMBLEE GENITORI SCUOLA PRIMARIA - incominciano martedì 19, in Aula Mons. Colombo, gli incontri di inizio anno con le maestre e i genitori della Scuola Primaria. Aspettiamo alle 17.00 le classi seconde, alle 17.30 le classi prime. Le riunioni si svolgeranno così:

- ritrovo in aula mons. Colombo, prime comunicazioni del Preside e della Coordinatrice, presentazione delle insegnanti specialiste;
- suddivisione nelle due sezioni e incontro con la maestra tutor;
- elezione dei rappresentanti di classe;
- riunione delle famiglie degli studenti del percorso veicolare.
18.09.2017 at 09:09 pmMi piace
Collegio Villoresi - sede di Merate Riassunto (per chi va di fretta):
1) parla Luca Serianni, guida della task force per l'apprendimento italiano del MIUR;
2) inizieremo il cambiamento dagli esami, perché introdurre modifiche nei programmi senza agire sugli esami è inutile;
3) bisogna aggiungere il tipo testuale del riassunto e far esercitare anche su quello gli e le studenti perché non tutti scriveranno per professione, ma tutti si troveranno a dover comprendere le parti importanti dei testi, dai moduli agli articoli di giornale. il riassunto insegna anche a scrivere solo l'essenziale (altra competenza fondamentale);
4) l'ortografia non è un'urgenza, ma alcune istanze (a puro titolo di esempio: la h muta, gli accenti) sono irrinunciabili;
5) la colpa non è della primaria, stimoli, tempo e numerosità delle classi sono cambiate. Limitarsi a parlare di declino o sfascio non dà risultati, punteremo a correggere le criticità.
18.09.2017 at 12:30 pmMi piace
Collegio Villoresi - sede di Merate Collegio Villoresi - sede di Merate shared Monte Volley's post.17.09.2017 at 06:00 pmMi piace
Collegio Villoresi - sede di Merate Collegio Villoresi - sede di Merate shared Monte Volley's post.17.09.2017 at 01:52 pmMi piace
Collegio Villoresi - sede di Merate Ieri sera una notizia brutta ha funestato il clima giustamente festoso di questo inizio d'anno: è morto il papà di tre nostre alunne...
Dopo lo smarrimento e la preghiera, abbiamo il dovere di essere un appoggio sicuro, noi, scuola, di essere un abbraccio forte. Non sarà quello del papà, ma ce la metteremo tutta perché sia caldo e discreto ogni giorno, a lezione, a pranzo, nel gioco...

Ricorderemo Alessandro nella S. Messa celebrata dal rettore, don Romano Crippa, domani, alle 10.30, in palestra.
16.09.2017 at 09:44 amMi piace
Collegio Villoresi - sede di Merate In attesa che qualcuno di voi si affermi nella vita e diventi famosissimo, lo studente più celebre che le scuole di Merate ricordino si chiama Alessandro Francesco Tommaso Antonio Manzoni.
In attesa che qualcuno se ne occupi con studi un po’ più approfonditi rispetto a ciò che l’aneddotica biografica ci trasmette, l’episodio più ricordato della carriera scolastica meratese di Lisandrino è lo sberlone appioppatogli dal prefetto del Collegio dei Somaschi quando, allontanatasi mamma Giulia Beccaria che lo lasciò lì a sei anni, pianse.

Per questo, pensando a un diario che “traducesse” per i nostri studenti di Merate la sfida educativa del POF del Collegio per l’a.s. 2017/18 il riferimento istintivo è stato proprio Alessandro Manzoni. Non solo per la sberla, che traduce in maniera plastica la “scossa” dell’abbandono, del dover diventare grande tutto in un colpo, ma perché tutto il suo romanzo è un susseguirsi di queste rivolgimenti della Storia (la carestia, i tumulti milanesi, la calata dei Lanzichenecchi, la peste) e delle storie dei suoi protagonisti, ciascuno scosso nelle sue certezze, ciascuno chiamato a risollevarsi e reincamminarsi sulla strada che la Provvidenza ha scelto per lui.
Ecco perché il diario annuale del Collegio, che quest’anno si intitola “Scosse quotidiane”, contiene una serie di approfondimenti lievi su Manzoni: ce lo siamo immaginati giovane (e cicciotto), a scuola, con un baco da seta come compagno di banco particolare (e Merate ha una lunga tradizione tessile: basta guardare i toponimi o alcune vestigia delle antiche tessiture che ancora sopravvivono, riadattate ad altre funzioni).
Lisandrino e Filo sono alle prese ogni mese con una delle materie di scuola. Ha realizzato le vignette Marcello Toninelli, in arte semplicemente Marcello, con il suo consueto piglio ironico e un po’ dissacrante: perché cultura non fa rima con serietà, ma con sorriso. E anche una bella risata può essere, ogni tanto, una scossa salutare.
Buon anno, ragazzi: lasciatevi scuotere dalle esperienze che condividerete a scuola e ne uscirete cresciuti, migliori, felici.

Il rettore, don Romano Crippa
Il preside, prof. Stefano Motta
La prefazione a #SCOSSEQUOTIDIANE, il nostro #diarioscolastico per l'anno 2017/18
15.09.2017 at 03:01 pmMi piace
Collegio Villoresi - sede di Merate "La vita ha i suoi terremoti: affrontali con i valori e il sapere" - presentazione della sfida educativa dell'anno, della parabola evangelica della "casa sulla roccia" e consegna del diario scolastico dell'annoCollegio Villoresi - sede di Merate added 3 new photos.14.09.2017 at 11:00 amMi piace
Collegio Villoresi - sede di Merate Porta a scuola i tuoi sogni...Collegio Villoresi - sede di Merate shared Collegio Villoresi San Giuseppe's video.13.09.2017 at 06:57 pmMi piace
Collegio Villoresi - sede di Merate S. MESSA DI INIZIO ANNO - Domenica 17 settembre, alle ore 10.30, il rettore don Romano Crippa celebra la S. Messa di inizio anno scolastico.
Alle 9.30, in palestra, aspettiamo tutti i ragazzi che hanno partecipato al #VilloresiSummerCamp; alle 11.30, invece, concludiamo con un aperitivo festoso tutti insieme :)

durante il buffet presentazione dei corsi annuali della #VilloresiSportAcademy con A.S.Montevecchia
13.09.2017 at 11:25 amMi piace
Collegio Villoresi - sede di Merate Noi ci siamo!Collegio Villoresi - sede di Merate shared Avvenire's post.12.09.2017 at 09:06 pmMi piace
Collegio Villoresi - sede di Merate I nostri cugini più grandi di Monza...Collegio Villoresi - sede di Merate shared Collegio Villoresi San Giuseppe's post.12.09.2017 at 07:08 pmMi piace

Le nostre scuole

  • Lo studio dell’inglese con insegnanti madrelingua, i laboratori di educazione musicale e Teatro, e un ambiente a misura di bambino (maestra prevalente, laboratori di psicomotricità, mensa interna, progetto orto, spazio-gioco dedicato all’aperto e all’interno ecc.)
    Per saperne di più »
  • Un’impronta didattica diversa: articolazione “mista” con maestra prevalente e interventi modulari delle insegnanti specialiste. Lo studio dell’inglese con insegnanti madrelingua. Attività di raccordo con i laboratori di educazione musicale della scuola dell’infanzia, un ambiente di apprendimento efficiente e sereno (LIM e/o postazioni multimediali in ogni aula; aule dedicate alla didattica della lingua inglese, ai laboratori artistici, laboratorio di informatica ecc.)
    Per saperne di più »
  • Una preparazione in uscita eccellente, l’inglese veicolare come percorso d’eccellenza con un’aula dedicata, spagnolo come seconda lingua comunitaria, lezioni solo al mattino con laboratori pomeridiani opzionali e gratuiti, LIM in tutte le aule, registro elettronico per docenti e famiglie, laboratori di fisica, chimica e scienze: un’esperienza di crescita umana prima ancora che didattica.
    Per saperne di più »

Circolari

Categorie




Generale

Indicazioni acquisto abbigliamento scolastico 2017/18


Generale » Indicazioni acquisto abbigliamento scolastico 2017/18



Scuola Primaria



Scuola dell'Infanzia



Scuola Secondaria I grado



Servizio