IL PROGRAMMA
VEICOLARE

Il Percorso di Inglese veicolare è da oltre dieci anni una delle eccellenze dell’offerta didattica del Collegio Villoresi San Giuseppe.

L’assunto pedagogico che informa l’impostazione didattica del progetto presuppone, al fine del raggiungimento di una completa padronanza della lingua straniera, che essa venga studiata e al contempo utilizzata in contesti comunicativi e di apprendimento.

La valorizzazione della lingua inglese avviene quindi mediante l’esposizione a contenuti disciplinari specifici per sollecitare lo sviluppo delle abilità linguistiche ricettive e produttive. Docenti madrelingua e bilingue qualificati garantiscono l’apertura a prospettive e tradizioni che promuovono negli studenti una più profonda consapevolezza della propria e dell’altrui identità culturale.

IL VEICOLARE NELLA SCUOLA DELL’INFANZIA

  • Già i PICCOLI della scuola dell’infanzia (3 anni) accedono al percorso veicolare attraverso un approccio ludico e comunicativo, cosicché l’apprendimento della lingua inglese prosegua in parallelo a quello della lingua italiana.
  • I bimbi si abituano a comprendere e a interagire in Inglese in modo spontaneo e legato ai propri bisogni comunicativi.
  • Il monte ore e gli ambiti di esperienza previsti per il percorso veicolare aumentano gradualmente per rispettare la crescita dei bambini e rendere più efficace l’apprendimento della lingua: per i piccoli sono previste 4 ore settimanali di veicolare, per i mezzani 6 ore e per i grandi 8 ore.
  • L’esposizione attiva alla lingua è inoltre presente anche in ogni momento della giornata: dall’accoglienza, al pranzo, al gioco spontaneo, all’attività in piscina e durante il doposcuola.

IL VEICOLARE NELLA SCUOLA PRIMARIA

  • Il Percorso Veicolare della Scuola Primaria è strutturato in un biennio (LOWER PRIMARY) ed un triennio (UPPER PRIMARY).
  • Al termine del primo biennio il Consiglio di Classe, sulla base di prove oggettive e dell’osservazione del percorso personale di ogni bambino, stabilisce un programma veicolare flessibile per armonizzare l’apprendimento della lingua con le conoscenze e competenze delle altre discipline.
  • Il percorso si conclude l’ultimo anno con un’ ulteriore prova oggettiva per favorire una prosecuzione coerente con gli obiettivi della Scuola Secondaria di Primo grado.
  • All’interno dell’orario scolastico sono previste le certificazioni internazionali di Cambridge University: Movers (in terza primaria) e KET (in quinta primaria). Il Collegio è test centre riconosciuto per le suddette certificazioni.

IL VEICOLARE NELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

  • Nella Scuola Secondaria di Primo grado il Consiglio di Classe stabilisce una programmazione veicolare flessibile componendo il quadro delle discipline che verranno insegnate in lingua inglese.
  • L’ora di preparazione alla certificazione linguistica (KET e PET) è inquadrata come attività opzionale consigliata al fine di completare ed arricchire ulteriormente il percorso ma di fatto non obbligatoria.
  • Il Collegio attiva, compatibilmente con le disponibilità, percorsi di ulteriore arricchimento della lingua per gli allievi che hanno già sostenuto l’esame di certificazione PET (livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento normalmente acquisito nel corso del secondo o terzo anno), introducendo un’ulteriore ora opzionale alla settimana di conversazione con un docente qualificato. Il Collegio è test centre riconosciuto per le suddette certificazioni.

IL VEICOLARE NELLA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO

  • Il Percorso Veicolare della Scuola Superiore di II grado è strutturato in due Bienni: il Primo Biennio prevede, pur con una programmazione unica, la divisione in gruppi omogenei in base alle competenze linguistiche in entrata. Nel Secondo Biennio, per consentire una maggiore specializzazione in base ai diversi piani di studio, lo schema orario e le materie coinvolte vengono differenziati a seconda dell’indirizzo.
  • L’insegnamento avviene in forma modulare: i moduli possono avere diversa periodicità e durata (annuale, quadrimestrale oppure variabile a seconda del core program concordato).
  • Nel 5^ anno di Scuola superiore, in relazione ai bisogni dell’Esame di Stato, si prosegue con la stessa impostazione, seppur con un monte ore ridotto, ma con l’aggiunta di moduli CLIL (Content and Language Integrated Learning) inerenti discipline che caratterizzano il curricolo dei diversi indirizzi.
  • Per tutti gli indirizzi è prevista la certificazione Cambridge FCE e, come ultimo esame la certificazione IELTS come ultimo esame, spendibile anche all’estero in sede di ammissione universitaria. Il Collegio è test centre riconosciuto per le suddette certificazioni.
  • A completamento del progetto sono previsti mini-stay tematici all’estero della durata di circa una settimana. Dalla 2^ alla 4^ classe viene proposta la partecipazione al Model United Nations (MUN) – corso di preparazione e simulazione presso le Nazioni Unite a New York.